RIMEDI NATURALI CONTRO CONTRO IL CALDO:

COME COMBATTERE IL CALDO:

Oltre all’utilizzo di ventilatori e impianti di climatizzazione, esistono diversi rimedi naturali che possiamo applicare per non farci sopraffare dal caldo africano di questi giorni. Li abbiamo raccolti per voi in un decalogo.

  • Non sottovalutate l’alimentazione: evitate i cibi che fanno aumentare la temperatura corporea: fra questi ci sono spinaci, radicchio, barbabietola rossa, cipolle e aglio, frutta secca e cibi fritti. I pasti devono essere composti in primo luogo da frutta e verdura. Non devono mai mancare nell’alimentazione quotidiana pesche, ciliegie, melone: sono dissetanti e donano energia.
  • Idratate l’organismo bevendo almeno due litri d’acqua al giorno e consumando tisane, ideali quelle a base di carciofo, betulla o tarassaco. Evitate le bevande industriali e zuccherate.
  • Non abusate con il caffè: l’uso eccessivo abbinato al caldo può causare tachicardia e disturbi del sonno. Optate invece per altre soluzioni naturali che hanno effetti simili alla caffeina, ossia piante come guaranàginseng o eleuterococco, sempre abbinati a una buona idratazione che si traduce nel bere molto!

COME SOPPORTARE IL CALDO:

  • Con il caldo le gambe tendono a gonfiare. Contrastate questo fastidio immergendo i piedi in una bacinella di acqua tiepida, nella quale avrete inserito sale grosso e bicarbonato. Inoltre, di notte potete dormire con cuscino sotto le gambe per tenerle sollevate. E al mare, via libera a lunghe passeggiate sul bagnasciuga con le caviglie immerse nell’acqua.
  • Per dare sollievo alla pelle, sotto la doccia utilizzate yogurt e mielecreando una crema da spalmare sul corpo e poi sciacquare via.
  • Prima di dormire spalancate le finestree fare arieggiare la stanza, lasciando le luci spente. Per combattere l’insonnia dovuta al gran caldo mettete qualche doccia di olio essenziale di lavanda sul cuscino.
  • Per abbassare la temperatura corporea quando siete fuori casa provate a masticare un pezzetto di miele cristallizzato avvolto in una garza. Appena siete vicino a una fontanella, approfittatene! Un panno imbevuto di acqua fredda sul collo è un vero sollievo.

COME AFFRONTARE IL CALDO:

  • Evitare di indossare indumenti in nylon o in materiali acrilici e optate sempre per cotone e lino, che mantengono sicuramente più fresca la pelle.
  • Se potete farlo, evitate di uscire di casa tra le 12 e le 17.
  • Modificate il vostro programma quotidiano di attività sportiva: spostate gli esercizi al mattino presto o la sera, sarebbe impossibile eseguirli in altri momenti della giornata! Ricordatevi di bere sempre molta acqua, anche durante la sessione sportiva.

RICETTA BEVANDA RINFRESCANTE ALLO ZENZERO:

Ottimo in caso di influenza, noto per le proprietà digestive e ricco di vitamine E e B6, potassio, fosforo e calcio, lo zenzero è anche un ingrediente perfetto per la preparazione di una deliziosa bevanda rinfrescante:

INGREDIENTI:

  • 750 ml di acqua
  • 1 limone non trattato
  • 6 cm di zenzero fresco.

PREPARAZIONE:

Fate bollire l’acqua e poi versatela in una brocca con il limone non trattato e lo zenzero tagliato a rondelle. Lasciate in infusione per 20 minuti, filtrate e servite la bevanda calda o fredda.

ricette-bevande-rinfrescanti (3)

RINFRESCANTE CON CURCUMA, ZENZERO, LIMONE:

INGREDIENTI:

  • 750 ml di acqua
  • 1 limone e 1/2 non trattati
  • la punta di un cucchiaio da caffé di curcuma in polvere o 1 cucchiaino di radice di curcuma grattugiata fresca
  • un pezzo di zenzero fresco di circa 6-7 cm.

PREPARAZIONE:

  • Fate bollire l’acqua in un pentolino, versate le radici grattugiate fresche, le rondelle di limone e lasciate riposare 10 minuti.
  •  Filtrate l’infuso prima di consumarlo.
  • Dolcificate con dolcificanti naturali a piacere.
  • Fate raffreddare.
  • Conservate in frigorifero.

RINFRESCANTE CON CEDRO E MENTA:

Anche il cedro, così come lo zenzero, è un alimento ricco di sostanze nutritive benefiche per la salute. Possiede proprietà germicide, disinfettanti, digestive e antitumorali, è un antipertensivo naturale e un vero e proprio alleato in caso di cistite.

INGREDIENTI:

  • 3 litri d’acqua
  • 3 cedri non trattati
  • 500 gr di zucchero
  • Un mazzetto di menta.

PREPARAZIONE:

Fate bollire in 3 litri d’acqua la scorza dei 3 cedri non trattati e, dopo 10 minuti, aggiungete anche la polpa a pezzetti e lo zucchero e fate cuocere per 2 ore. Filtrate, unite anche il mazzetto di menta e fate raffreddare. Conservate in frigorifero.