Gir

AD ALCE NERO:

Grande Padre, Grande Guerriero, Uomo Santo. Domani la tua fierezza poiché l’ho perduta nel caotico frenetico viaggiare la routine quotidiana del rincorrere illusioni.

I tuoi occhi parlano di sconfinati spazi di libertà, infinita saggezza in ogni solco di espressione.

Il tuo spirito libero dalle catene del possesso, mi conduce a ritrovare la Grande Prateria, ove il sole mi nutre ancora, ancora e ancora, ritrovo con Te il mio splendore.

Vegliami e risvegliami allo Spirito Divino.

      Di Nives Pesaresi.