LA BELLA SIGNORABELLA SIGNORA:

Bella signora
oggi siamo qui riuniti
per seppellirla in questo poema.
lei non sposò un barbone lavativo
che ogni sera
la menava.
i suoi bambini mai indossarono
camicie scaccolate
o vesti rattoppate.
morì
semplicemente
tranquillamente
la bella signora.
e possa ricoprirla
la pura terra
del mio poema.
ricoprire lei e il suo grembo
e i suoi gioielli
e i suoi fermagli
e le sue poesie
e i suoi occhi d’un bel blu pallido
e il suo
ricco
spaventato
marito
dai denti perfetti.

Di Charles Bukowski.

2 pensieri su “

I commenti sono chiusi.