LA FAMIGLIA

Stamattina pensavo a tutte le poesie e aforismi sulla famiglia e sui parenti in generale alcune che li ritraggono positivamente e alcune negativamente.

Inizio con quelle positive:

🔸🔸🔸                                   “Il legame che unisce la tua vera famiglia non è quello del sangue, ma quello del rispetto e della gioia per le reciproche vite”.Di RICHARD BACH.                                 🔸🔸🔸

“In ogni famiglia c’è un membro che orienta il clima emotivo di tutti gli altri”. Di MICHELA MURGIA.                                                                  🔸🔸🔸

L’amore comincia a casa: prima viene la famiglia, poi il tuo paese o la tua città. Di Madre Teresa di Calcutta.

🔸🔸🔸

Questa è la vera natura della casa: il luogo della pace; il rifugio non soltanto dal torto, ma anche da ogni paura, dubbio e discordia. Di John Ruskin.

🔸🔸🔸

“Ohana” significa famiglia e famiglia vuol dire che nessuno viene abbandonato o dimenticato. Di Lilo & Stitch.

🔸🔸🔸

Ora quelle negative:

Le famiglie, “minuscoli teatri in cui attori scadenti continuano a mettere in scena la stessa pessima rappresentazione, davanti a spettatori ammanettati alle loro sedie”. Di ANDREA DE CARLO.

🔸🔸🔸

I parenti sono come le scarpe: più sono stretti e più ti fanno male.
Di Totò.

🔸🔸🔸

“La famiglia si può immaginare come una ragnatela, un fiore, una tomba, una prigione, un castello”. Di RONALD DAVID LAING.

🔸🔸🔸

“I parenti sono come il pesce: dopo tre giorni puzzano”. (Anonimo).

                  🔸🔸🔸

“I parenti sono amici imposti, di cui raramente ci sentiamo amici”.
Di Roberto Gervaso.

Spero che vi siano piaciute?