In evidenza

RACCOLTA FONDI PER AIUTARE “La Città del Gioco”:


L'immagine può contenere: 1 persona, il seguente testo "NON PER SOLDI MA PER PASSIONE MARVEL Cand DNOE LA MIA PASSIONE IL-MIO LAVORO"

Mi chiamo Luigi Iorno, titolare de “ La Città del Gioco”, locale che ha coltivato la passione per i giochi da tavolo di intere generazioni, migliaia di persone e decine tra enti ed associazioni.

Dopo ventisei anni di attività, la pandemia causata dal SARS-CoV-2 ci ha costretto a chiudere, privando la città di Milano di un suo pezzo di storia recente e i nostri affezionati clienti di un luogo dove poter coltivare le proprie passioni.

L’enorme affetto del pubblico, espresso tramite social networks e passaparola, ha dato grande visibilità mediatica a questa vicenda, portando la mia storia sulle colonne del Corriere della Sera, il Giornale, La Repubblica e Radio Popolare, portando me e “La Città del Gioco” ad avere una nuova prospettiva sul futuro.

Grazie a vecchi e nuovi amici, tutti professionisti di primo livello nei loro rispettivi settori, abbiamo posto le basi per il futuro della Città del Gioco.

Qualche mese fa, abbiamo individuato i nuovi locali della nuova ludoteca (a soli dieci minuti dalla precedente location): una splendida struttura di proprietà del Comune di Cesano Boscone.
Dopo diverse settimane di interlocuzione, convinti dal nostro progetto e dalla grande opportunità che Città del Gioco sarebbe per il territorio, da qualche giorno siamo ufficialmente affidatari di questo immobile (situato in Via Trento 12/A) dove nascerà il nostro nuovo locale.

Il progetto è trasformarlo nel locale numero uno per i Giochi da Tavolo (mercato che negli ultimi 3 anni è in crescita del +20%) dove appassionati e casual possano ritrovarsi per giocare in totale sicurezza.

Non abbiamo sottovalutato nemmeno la tematica ambientale, cara al mercato: la struttura è dotata di pannelli fotovoltaici, rendendoci parzialmente indipendenti dal punto di vista energetico.

Dal bambino all’adulto, il pubblico della Città del Gioco è estremamente vario e la parte ristorazione è sempre stata fondamentale nel successo dell’attività: per questo stiamo aprendo delle interlocuzioni con diverse realtà italiane di prodotti a Km0 per consentire ai nostri clienti di poter gustare prodotti di qualità, ad un prezzo accessibile, durante le loro numerose sessioni di gioco.

Questi sono alcuni dei punti che io e la mia squadra stiamo sviluppando per assicurare al locale lo stesso, grande successo che ha riscosso negli ultimi 26 anni.

Oggi è già stato fatto tanto ma per poter completare con successo il progetto abbiamo deciso di rivolgerci anche alla nostra clientela ed alcuni selezionati partner.

Ecco perché ho deciso di aprire questa campagna di CrowdFunding su GoFundMe, che spero ci aiuterà a riassorbire parte delle spese che dovranno essere effettuate.

Il piano è aprire il nuovo locale il 20 Marzo 2021 in concomitanza con l’inizio della Primavera: una data simbolica, che racchiude il significato di rinascita, per noi ed il mondo circostante.

Siete tutti invitati!

Gigi

————————————————————

UTILIZZO DEI FONDI:

 – € 5.000 per la creazione del nuovo soggetto giuridico;
 – € 30.000 per i lavori di ristrutturazione;
 – € 10.000 per la gestione dei nuovi fornitori ed anticipo fatture;
 – € 2.500 per la creazione nuovo sito internet;
 – € 2.500 per varie ed eventuali.

MILESTONE DI PROGETTO:

 -> Individuazione nuova location “La Città del Gioco” [FATTO!]
 -> Firma Atto di Concessione dell’immobile [FATTO!]
 -> Creazione nuovo soggetto giuridico [Gennaio 2021]
 -> Sottoscrizione contratti con fornitori ed anticipo fatture [In Corso]
 -> Lavori di ristrutturazione locali [Gennaio-Febbraio 2021]
 -> Nuovo sito internet con sistema di prenotazione telematico [Febbraio 2021]
 -> Apertura [Marzo 2021].

VANTAGGI ESCLUSIVI PER I NOSTRI SOSTENITORI:

|da € 1,00 a € 9,99| – il Passante:
Avrai il 5% di sconto sulla tua prima consumazione alla nuova Città del Gioco.

|da € 10,00| – l’Affezionato:
Tessera “a vita” della Città Del Gioco, che ti darà la possibilità di prenotare un tavolo per le sessioni di gioco con i tuoi amici. 

|da € 25,00| – l’Esperto:
 – Tessera “a vita” della Città Del Gioco, che ti darà la possibilità di prenotare un tavolo per le sessioni di gioco con i tuoi amici.
 – Invito all’inaugurazione del nuovo locale de La Città del Gioco.

|da € 100,00| – il Game Master:
 – Invito all’inaugurazione del nuovo locale de La Città del Gioco.
 – Tessera “a vita” della Città Del Gioco, che ti darà la possibilità di prenotare un tavolo per le sessioni di gioco con i tuoi amici.
 – 10% di sconto su tutte le consumazioni ogni volta che verrai a trovarci.
 – Partecipazione all’estrazione di una tra le Sette rarissime edizioni (con Certificato di Autenticità) del gioco “3” ideato dal celeberrimo autore Marco Alberto Donadoni. 

Clicca qui per aderire alla raccolta fondi per aiutare la città del gioco=> https://www.gofundme.com/f/rinascita-de-la-citt-del-gioco?fbclid=IwAR3UTgoLIoHg7NpPMLqc8aGr0ycJP7oMNpXtRi6VqertT7nRNzrZg0Q7bpg Pagina Facebook clicca qui=> https://www.facebook.com/lacittadelgioco/?ref=page_internal

In evidenza

Spaghetti al pomodorino fresco — NemoInCucina:


Originally posted on NemoInCucina: La pasta è un vero toccasana, facile da preparare e versatilissima e soprattutto buonissima. Uno dei primi semplici che troviamo nella nostra cucina Italiana sono gli Spaghetti al pomodorino fresco, un ottimo salva-cena o un primo da presentare ai vostri commensali. Il primo preferito da grandi e piccini. Ingredienti 400 gr…

Clicca qui➡Spaghetti al pomodorino fresco — NemoInCucina
In evidenza

DUE BRAVISSIMI DOPPIATORI:

Andate a vedere e sentire le loro Audio letture sul loro canale YouTube.

 

Giulia Segreti: 

https://m.youtube.com/user/Giulia92Segreti/about

https://www.instagram.com/giuliasegreti/

Barone Mark kheel:

https://m.youtube.com/user/TheRyozaki1993

https://www.instagram.com/baronemarkkheel/

Sabato civico 15.04.17 a Porto San Giorgio presso la sede elettorale di Andrea Agostini in Viale Don Minzoni 5.

Video preso da : https://m.youtube.com/watch?v=-RB7aKa9Y-8

 

6 maggio — Astro Orientamenti:


… Oggi la Luna dal segno d’Acqua dei Pesci: protegge e favorisce il commercio … Il nostro satellite naturale ci dona equilibrio e la capacità di auto sacrificarci per il nostro prossimo soprattutto nella prima parte della giornata saremo propositivi e costruttivi nella seconda parte del giorno esprimeremo apertamente le nostre emozioni … Azzurro e […]

Clicca qui=>6 maggio — Astro Orientamenti

DONAZIONE PER LUANA:


Sostegno per il figlio di Luana D’Orazio, morta sul lavoro a 22 anni, mamma di un bimbo. IBAN IT11U0306937979100000004565 CAUSALE “DONAZIONE PER LUANA”

Rimasta impigliata nel rullo di un macchinario” che l’ha trascinata uccidendola. Così è morta a 22 anni Luana D’Orazio, mamma di un bambino di 5 anni.
Originaria di Pistoia, dove viveva con i genitori e il fratello, da circa un anno lavorava in un’azienda tessile del distretto di Prato, a Oste di Montemurlo. L’incidente è avvenuto nella mattina di lunedì 3 maggio, mentre la giovane stava lavorando all’orditoio, la macchina che permette di preparare la struttura verticale della tela che costituisce la trama del tessuto. I sindacati Cgil, Cisl e Uil di Prato, che stanno organizzando una “forte azione di mobilitazione” per venerdì: “Non si può non rilevare che ancor oggi si muore per le stesse ragioni e allo stesso modo di cinquant’anni fa : È come se la tecnologia si arrestasse alle soglie di fabbriche e stanzoni.
Dove si continua a morire e dove, troppo spesso, la sicurezza continua ad essere considerata solo un costo“.Si dice “sgomento” il sindaco di Montemurlo, Simone Calamai: “Covid e pandemia rischiano di farci perdere di vista il problema delle morti sul lavoro”. Di “grande senso di ingiustizia, di rabbia e dolore immenso” parla Alessandro Tomasi, sindaco di Pistoia, il cui pensiero “va alla madre e al padre di questa ragazza, al figlio piccolo che lascia e al fratello”.
“Non si può morire sul lavoro a nessuna età!  CHIEDIAMO AI SINDACI DELLE DUE CITTÀ SOSTEGNO ECONOMICO PER IL FIGLIO DI LUANA DI APPENA 5 ANNI, E BORSE DI STUDIO PER IL BAMBINO FINO ALL’ UNIVERSITÀ, IN MEMORIA DI QUESTA GIOVANE MADRE CHE É MORTA SUL LAVORO!  Per firmare questa petizione clicca qui=>https://www.change.org/p/sostegno-per-il-figlio-di-luana-d-orazio-morta-sul-lavoro-a-22-anni-mamma-di-un-bimbo?utm_content=cl_sharecopy_28709390_it-IT%3A1&recruited_by_id=05485050-ae3f-11eb-b596-0fffd40d82e5&utm_source=share_petition&utm_medium=copylink&utm_campaign=psf_combo_share_initial

5 maggio — Astro Orientamenti:


… Oggi la Luna nelle prime ore della mattina è passata dal segno d’Aria dell’Acquario al segno d’Acqua dei Pesci: da qui può aiutare nella ricerca di un nuovo impiego … Il nostro satellite naturale può oggi creare problemi in ambito emotivo a prevalere sarà comunque la nostra parte pratica e costruttiva nella seconda parte […]

Clicca qui=>5 maggio — Astro Orientamenti

SEGUITE GRAZIE :*:*:*


Potrebbe essere un'immagine raffigurante libro e il seguente testo "LIBRI ENTUSIASMABILI Fabio De Brené Brown la FORZA della FRAGILITÀ IL CORAGGIO DI SBAGLIARE RINASCERE PIÙ FORTI DI PRIMA ××× entusiasmabili.it"

Entusiasmabili, nato dalle idee di un gruppo di persone diverse che mettono a fattor comune i propri talenti. Si propone come punto di riferimento in Italia per la comunicazione digitale rivolta a chi ha piacere di condividere la propria diversità. Seguite questo profilo su facebook=>https://www.facebook.com/Entusiasmabili/ jujSito clicca qui=>https://www.entusiasmabili.it/?fbclid=IwAR1XB6j6kmyxE2svnQxxcgZKvtFLeDYsFl7cpAhFJB1HcNF08qVMx03TFQs

Risotto con crema alla Salvia, Ricotta e Pecorino — NemoInCucina:


Originally posted on NemoInCucina: Il risotto con crema alla Salvia, Ricotta e Pecorino è un primo assai saporito, delicato e profumato, un sorprendente equilibrio di sapori caratterizzati dalla presenza del riso tostato e la crema di salvia preparata con del pecorino romano e una buona ricotta di pecora che si sposa benissimo con gli oli…

Clicca qui=>Risotto con crema alla Salvia, Ricotta e Pecorino — NemoInCucina

4 maggio — Astro Orientamenti:


… Oggi la Luna dal segno d’Aria dell’Acquario favorisce l’amore … Il nostro satellite naturale può creare oggi sensazioni confuse riguardo alle proprie emozioni sarà presente una certa introversione con sbalzi tra generosità e voglia estrema di attenzioni da parte delle altre persone nei propri confronti nella seconda parte della giornata potranno manifestarsi delle dimenticanze […]

Clicca qui=>4 maggio — Astro Orientamenti

Per favore condividete la storia di Vittorio, morto un anno fa in uno strano incidente stradale, il più possibile e aiutiamo questi genitori a trovare la verità. UNITI PER VITTO _SENA 180 questo è il nome del gruppo. Grazie :*:*


Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona, capelli, giacche, occhiali e il seguente testo "RACCONTI DI CRONACA GIAN PIETRO FIORE"

Vittorio Senatore è morto a 16 anni e i suoi genitori ancora non conoscono la verità. La tragedia si è verificata la sera 15 settembre del 2019. Vittorio, con un amico, era in sella al suo scooter. Dietro di loro due amici che viaggiavano su un altro motorino. Stavano tornando a casa. Percorrevano la statale che collega Salerno a Cava dei Tirreni. Su un rettilineo, non si sa come e perchè, il motorino che trasportava Vittorio rotola sull’asfalto. Questo è il punto di partenza della tragedia e del mistero. Vittorio sta male. E’ a terra privo di sensi. L’ambulanza non arriva subito e quando arriva non c’è un medico a bordo. Un disastro. Intanto i tre suoi amici, come riferiscono dei testimoni, si sono appartati dall’altro capo della strada. Parlano tra loro. Nessuno sa cosa si son detti in quei drammatici momenti mentre il loro amico era ancora per terra in agonia. Vittorio in quei giorni dormiva a casa dei nonni. Mamma Monica e papà Domenico vengono svegliati nel cuore della notte: “C’è stato un incidente, correte!”. Sono circa le 3 del mattino. L’incidente è avvenuto prima. Il ragazzo muore, ma in ospedale succede qualcosa di veramente strano. Qualcuno fa sparire i vestiti che indossava Vittorio al momento dell’incidente. Chi li ha fatti scomparire probabilmente sa che su quegli indumenti si potrebbe celare la verità di come è morto il ragazzo. Infatti il medico legale, consulente della famiglia, stabilisce che Vittorio è morto per un grave trauma addominale. Ha tutti gli arti sani. Le lesioni non sono compatibili con la caduta. Il motorino, per di più, è integro. Presenta solo dei graffi. Insomma Vittorio ha perso la vita per trauma addominale. E non essendo sbattuto da nessuna parte, l’unica ipotesi più accreditabile è che un altro motorino, quando Vittorio è per terra, gli passa sopra la pancia con le due ruote. Per questa ragione erano importati i suoi vestiti. Lì potevano esserci le tracce lasciate dagli pneumatici. Se qualcuno gli è passato sopra con un motorino, sicuramente si è trattato di un gesto involontario. Il conducente del veicolo non ha fatto in tempo a evitare il corpo del ragazzo che era sdraiato sulla strada. Non c’è stato dolo. Il dolo invece è nel silenzio di chi sa la verità e non la racconta. Di chi ancora continua a dire di non ricordare. La magistratura ha aperto un’inchiesta. I tre ragazzi che erano con la vittima sono stati ascoltati dopo circa dieci mesi dall’accaduto. Quando aspettano di essere interrogati, sono stati fatti accomodare in una saletta. Lì i carabinieri hanno piazzato microfoni e telecamere. Uno dei tre si accorge del trucco e avvisa gli altri. Da quel momento gli ‘amici’ di Vittorio non parlano più dell’incidente. Chi invece ne parla ancora sono Monica e Domenico, due genitori che aspettano dopo più di un anno di conoscere la verità. Loro non accusano nessuno. Loro hanno solo un desiderio: sapere come è morto il loro amato Vittorio, di appena sedici anni.

Gruppo privato su facebook=>https://www.facebook.com/groups/2722338867983248/

CERCANO DENISE PIPITONE DISPERATAMENTE DAL 2004!!!!


Preso da qui=>https://www.instagram.com/p/CNciWJUsOyH/?utm_source=ig_web_copy_link

Clicca qui=>https://www.cerchiamodenise.it/

Preso da qui=>https://www.instagram.com/p/CNcT4qdM7Aj/?utm_source=ig_web_copy_link

FINALMENTE LA MADRE BIOLOGICA HA ACCETTATO DI SOTTOPORSI AL ESAME PER SALVARE LA VITA DELLA FIGLIA!!


Cerca madre per cure, donna accetta:

 © ANSA

Alla fine la madre di Daniela Molinari ha ceduto, e ha detto di sì all’esame che potrebbe permettere alla figlia biologica di trovare una nuova cura per la sua malattia oncologica grazie alla mappatura del Dna. Come riportano oggi alcuni quotidiani, Daniela Molinari ha ora una nuova speranza. Per convincere l’anziana genitrice (che ha avuto altri figli e ora è nonna) ha scritto lettere aperte, ha partecipato a trasmissioni tv e ha interessato il Tribunale dei Minori di Milano. La donna è stata convinta dopo diversi colloqui con gli psicologi del Tribunale che le hanno garantito il rispetto assoluto dell’anonimato.

3 maggio — Astro Orientamenti:


… Oggi la Luna dal segno d’Aria dell’Acquario induce allo studio … Il nostro satellite naturale oggi può far nascere conflitti in ambito familiare, non saremo portati più di tanto ad esternare i nostri sentimenti risultando anche ostinati nel voler mantenere le nostre posizioni non mancheranno forti tensioni legate alla nostra emotività … domani è […]

Clicca qui=>3 maggio — Astro Orientamenti